CALDO PRIMAVERILE fino a fine FEBBRAIO: possibile ritorno del FREDDO attorno al 5-8 MARZO?

Pubblicato il 19 Febbraio 2021 alle 8:40

L’ondata di caldo primaverile garantita dall’anticiclone in rinforzo nei prossimi giorni è ormai una certezza! A differenza di quando parliamo di irruzione fredde, gli anticicloni sono più semplici da prevedere per i meteorologi e proprio in questi periodi la tendenza previsionale può prorogarsi anche fino a 7 giorni con una probabilità previsionale superiore al 70-75% (rispetto ai soliti 3 giorni).

Con l’avvio delle prossima settimana, andremo incontro ad un anticilone ad “omega” (denominato così proprio per la sua tipica forma) che garantirà un afflusso di aria molto calda proveniente anche dal Nord Africa. La bolla anticiclone ingloberà non solo l’Italia ma anche gli stati alpini, la Francia e la Germania.

Sul nostro Paese le temperature potranno facilmente superare i 24°C sulle regioni centrali e fino a 20-21°C anche in Piemonte, Lombardia, Veneto e nelle valli del Trentino. Solo in Liguria i termometri non dovrebbero salire oltre i 18-19°C. Il gran caldo si farà sentire soprattutto in montagna, con termiche anche di 12-13°C oltre le medie (qui persisterà un forte rischio di valanghe su tutta la catena alpina ancora abbondatemente innevata).

E il FREDDO tornerà a far visita al MEDITERRANEO? Secondo le elaborazioni matematiche a lunga gittata (FANTAMETEO) non si può escludere un possibile ritorno di condizioni più invernale proprio nella prima decade di MARZO. L’inverno quindi non è ancora finito, il cambio armadi è solo rimandato!

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet