CALDO ECCEZIONALE sull’ITALIA, ecco quando cambieranno le cose!

Pubblicato il 22 Giugno 2021 alle 2:50

L’ondata di caldo di matrice africana che sta interessando l’Italia già da qualche giorno, molto probabilmente continuerà a dominare lo scenario italiano fino alla fine della settimana. Un caldo torrido estremo per le regioni meridionali, specialmente Sicilia, Calabria e Puglia con valori addirittura superiori a 40-41°C e possibili picchi a metà settimana fino a 43-44°C.

Situazione invece differente per il Nord Italia, specialmente l’estremo angolo più occidentale: stiamo parlando prevalentemente di Piemonte e Valle d’Aosta alle prese con correnti più umide e fresche in quota, in grado di scatenare instabilità diffusa specialmente nelle ore pomeridiane e serali tra Torinese, Biellese, Vco in estensione verso l’alto Varesotto. Non mancheranno episodi più localizzati anche in Valle d’Aosta. Tali fenomeni, come avvenuto negli scorsi giorni, potranno assumere carattere di nubifragio con grandine associati a forti raffiche di vento generate da “downburst”. Saranno TEMPORALI QUOTIDIANI che ci accompagneranno ogni giorno per tutta la settimana.

Da GIOVEDI i temporali potranno sconfinare anche sulla Val Padana (tra Piemonte e Lombardia) sempre più probabili a nord del Po. Solo nel WEEKEND possibile deterioramente dell’ansa anticiclonica sul Nord Italia, con possibilità di un peggioramento pià diffuso su tutte le regioni settentrionali, dalla Liguria a tutta la Val Padana, sino al Triveneto. Tale configurazione meteo del WEEKEND è in attesa di conferma nei prossimi giorni.

Edinet - Realizzazione Siti Internet