CALDO come in ESTATE fino a giovedì 1 APRILE, possibili oltre 25°C in VAL PADANA

Pubblicato il 28 Marzo 2021 alle 8:54

L’anticiclone africano  tra martedì 30 Marzo e giovedì 1 Aprile raggiungerà la sua massima potenza provocando un deciso rialzo dei termometri soprattutto al Nord e su alcuni tratti interni del Centro dove le temperature massime potrebbero addirittura salire fino a 10°C sopra la media climatologica del periodo.

Basti pensare che sulle regioni del Nord si arriveranno a toccare punte fino a 26/27°C come nei fondo valle alpini, ma anche su alcuni tratti della Val Padana specie in Emilia. Temperature comunque elevate anche sul resto del Nord e al Centro dove ci attendiamo punte di 23/24°C a Torino, Milano e fino a 25°C a Firenze.

Una vera e propria “scaldata” più consona al periodo di fine Maggio o inizio Giugno, che durerà probabilmente 2-3 giorni (fino a metà Settimana Santa). Poi tra il VENERDI SANTO e PASQUETTA nuovo peggioramento del tempo con possibile guasto importante su gran parte del Centro-Nord Italia, grazie al ritorno di piogge, temporali e locali grandinate. Forte abbassamento delle temperature, anche fin sotto le medie del periodo. E tra il 6-7 Aprile non si esclude anche l’arrivo della NEVE fino a quote basse al Nord (evoluzione da confermare).

Potrebbe trattarsi dell’ultima sfuriata invernale con la NEVE fino a bassa quota sul Nord Italia, localmente fino al fondovalle in alcune regioni del Nord. Anche in Liguria potrebbero esserci i presupposti per rivedere un po’ di neve a quote relativamente basse per il periodo. Non si escludono TEMPORALI NEVOSI.

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet