CALDO AFRICANO ma senza eccessi: gredevoli brezze smorzeranno la “CALURA” in Liguria

Pubblicato il 2 Giugno 2021 alle 1:43

Resta confermato l’arrivo dell’ondata di caldo africano a partire dal 3 Maggio su gran parte dell’Italia, con temperature che tenderanno a lievitare anche di 6-8°C in alcune località, specialmente nelle aree del Centro Italia e sulla Val Padana. Colonnina di mercurio che potrà sforare la soglia dei 30°C anche a Milano, Torino, Piacenza e Bergamo, fino a 31°C a Novara, Asti ed Alessandria con picchi di 32°C a Parma e Bologna. Nulla di estremo, ma essendo la prima ondata di calore della stagione, sarà fortemente percepibile. Caldo ancora più intenso è previsto sul Centro Italia, dove si raggiungeranno valori prossimi ai 33-35°C in alcune località.

Ondata di caldo che sarà invece mitigata da gradevoli brezze di mare lungo i litorali, come ad esempio in Liguria, dove le temperature marine ad oggi risultano ancora piuttosto basse (circa 17°). Avremo quindi condizioni di caldo anche intenso nelle aree interne e sui versanti padani, mentre si starà decisamente meglio in Riviera.Tutto merito del mare ancora relativamente fresco (circa 2-3°C meno rispetto al Giugno 2020).

A Genova e Savona le temperature massime non dovrebbero superare i 25-26°C, più fresco nell’Imperiese dove si resterà anche sotto i 24-25°C. Nell’interno specialmente lungo le valli genovesi e savonesi, i termometri potranno localmente raggiungere e superare i 28-29°C, sforando la soglia dei 30°C tra la bassa Valle Stura e l’Ovadese ed al confine con il Cuneese.

Attenzione invece la PROSSIMO WEEKEND quando l’arrivo di una perturbazione dalla Francia potrebbe riproporre una scenario d’instabilità o locale maltempo su diverse regioni del Nord Italia, probabilmente anche in LIGURIA. Non si escludono anche temporali!

Edinet - Realizzazione Siti Internet