BURRASCA FORTE di tramontana in arrivo sulla LIGURIA: raffiche oltre 100 km/h dalla mezzanotte!

Pubblicato il 6 Aprile 2021 alle 6:20

L’impulso di aria fredda che sta giungendo in queste ore sulla LIGURIA e che da i suoi maggiori effetti al suolo nelle nottate di MERCOLEDI e GIOVEDI, sarà supportata da una forte ventilazione settentrionale, già moderatamente attiva su diverse aree liguri. Entro la prossima mezzanotte e per la mattinata di MERCOLEDI, prevediamo una forte BURRASCA di TRAMONTANA tra Albenga e Genova con raffiche fino a 100km/h. Forti raffiche di BORA sono invece già in atto sull’Alto Adriatico dove le temperature sono già scese sino a 4°C in pieno giorno nel Triestino, con neve questa mattina fino in prossimità delle coste.

L’ingresso del fronte freddo da Nord-Est, dove ha già portato neve tra Friuli Venezia Giulia e Veneto, è testimoniato dai clamorosi sbalzi di temperatura che si osservano tra il settore orientale e quello occidentale della nostra Penisola. Infatti, su Nord-Est e Adriatico è già arrivato il freddo mentre al Nord-Ovest il clima è ancora mite, almeno ancora per qualche ora.

Lo dimostrano le temperature che, aggiornate alle ore 15:00 del 6 APRILE indicano: +4°C a Trieste, Bologna, Imola, Forlì, +5°C a Ravenna, Ferrara, Conegliano Veneto, +6°C a Venezia, Udine, Bassano del Grappa, Rimini, Cesena, +7°C a Pordenone, Treviso, Vicenza, Castelfranco Veneto.

AVVISO PER VENTO FORTE in LIGURIA – L’area costiera interessata dalla burrasca della prossima notte coinvolgeranno tutto il settore da Albenga a Genova Quarto. Tra le località più ventose le zone costiere di Loano, Pietra Ligure, Vado Ligure e Savona ma anche Arenzano e Genova.   I picchi più elevati si raggiungeranno sulle alture del comprensorio genovese con raffiche fino a 130 km/h sul monte Pennello e all’Acquasanta sulle alture del ponente genovese.

Le TEMPERATURE sono previste in forte calo già dalla prossima notte, ma i valori più bassi si registreranno appena il vento tenderà a placarsi e quindi nelle nottate di MERCOLEDI e GIOVEDI con minime fino a 4-7°C lungo le coste e forti gelate notturne nelle valli interne dove si potrà scendere anche sotto i -5°C tra le valli Bormida e Tanaro così come nel Sassellese e nuovamente tra le Valli Trebbia ed Aveto.

Edinet - Realizzazione Siti Internet