ARIA GELIDA in arrivo dal 18-20 DICEMBRE: l’inverno tornerà a “ruggire” prima di NATALE!

Pubblicato il 13 Dicembre 2021 alle 2:14

Nuovo colpo di scena da parte dei modelli meteo in queste ultime ore, con l’anticiclone di SANTA LUCIA che probabilmente non persisterà molto a lungo. Infatti a partire dal 18 DICEMBRE potrebbero sussistere le condizioni per l’avvicinamento di una massa d’aria gelida proveniente dai Balcani, in grado di riportare freddo, nevicate e condizioni prettamente invernali sull’Italia. Un’ipotesi confermata sia dal modello americano GFS sia da quello europeo ECMWF, che inquadrano questo potenziale cambiamento proprio sul finire dalla seconda decade di Dicembre.

Andremo incontro ai cosiddetti “SCAMBI MERIDIANI”, con l’anticiclone che punterà sempre più verso il Polo Nord, lasciando spazio a correnti molto fredde provenienti dalla Russia o addirittura dalla Siberia. Una colata di aria fredda importante, supportata da un mix di aria polare e continentale, con caratteristiche maggiormente pellicolari. Non si tratterà in ogni caso di una sferzata gelida straordinaria, ma sarà semplicemente il primo tentativo di “scacciare” questo temibile ANTICICLONE ad OMEGA.

Ad oggi le regioni maggiormente coinvolte saranno quelle del versante adriatico e del Centro-Sud, con condizioni di maltempo freddo, nevicate a quote molto basse e venti gelidi. Ma il freddo si farà sentire anche sulle regioni settentrionali, seppur con minor fenomeni (salvo locali nevicate da stau orografico sul basso Piemonte). L’aria fredda in entrata dalla Porta della Bora, risalirà la Valpadana accumulandosi sul Piemonte sud-occidentale e dando così origini a fenomeni nevosi cosiddetti da “stau orografico”. Con tale configurazione spesso e volentieri il resto del Nord Italia non sarà interessato da particolari fenomeni, tranne un sensibile calo delle temperature.

Ma attenzione in vista delle Festività Natalizie: nuovi impulsi di aria molto fredda provenienti dal Polo Nord potrebbero catapultarsi verso l’Italia ed il Mediteraneo, condizionando il tempo proprio in vista delle Festività. Si rischia così l’ultima settimana dell’anno in compagnia di aria gelida, nevicate anche in pianura e condizioni decisamente invernali, questa volta anche sul Nord Italia.

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet