1°MAGGIO con l’ITALIA “spezzata” in due: CALDO ESTIVO al Meridione, PIOGGE e TEMPORALI al Nord

Pubblicato il 30 Aprile 2021 alle 1:42

Sul Centro-Nord dell’Italia, persistono flussi di aria più umida ed instabile portatrici di piogge e locali temporali mentre al Sud, continua una crescente interferenza dell’anticiclone nordafricano che continua a portare prevalente stabilità e con caldo in aumento.

Di seguito, le temperature massime registrate ieri, giovedì 29 aprile 2021, in alcune località italiane:

  • +32°C a Gela, Acate
  • +31°C a Comiso, Santa Croce Camerina
  • +30°C a Agrigento, Rende
  • +29°C a Siracusa, Trapani, Caltanissetta, Caltagirone, Bronte, Enna, Luzzi
  • +28°C a Cosenza
  • +27°C a Reggio Calabria, Lecce, Carbonia
  • +26°C a Catania, Vibo Valentia, Benevento
  • +25°C a Palermo, Ragusa, Messina, Catanzaro, Bari, Foggia
  • +24°C a Napoli, Caserta, Avellino, Cagliari, Oristano
  • +23°C a Taranto, Sassari, Olbia, Salerno
  • +22°C a Brindisi, Campobasso, Cesena
  • +21°C a Rimini, Ancona, Imola, Senigallia, Frosinone
  • +20°C a Bologna, Ravenna, Latina, Guidonia, Vieste, Jesi
  • +19°C a Roma, Firenze, Reggio Emilia, Pordenone, Pisa
  • +18°C a Trieste, Udine, Bolzano, Padova, Treviso, Mantova, Cremona, Tivoli, Macerata, Bressanone
  • +17°C a Verona, Trento, Brescia, Piacenza, La Spezia, Ventimiglia, Asti, Crema, Pescara, Viterbo, Arezzo, Avezzano
  • +16°C a Milano, Genova, Venezia, Vicenza, Imperia, Alessandria, Vercelli, Vigevano, Belluno, Prato, Orvieto, Merano
  • +15°C a Torino, Savona
  • +14°C a Bergamo, Sondrio, Cuneo, Biella
  • +13°C a Como.

Un’ITALIA quindi spezzata a metà con maltempo e clima più fresco al Nord e condizioni quasi praticamente estive sull’estreme regioni meridionali. Una situazione che persisterà anche nel weekend del 1°MAGGIO.

Edinet - Realizzazione Siti Internet