SMOG Emilia Romagna: attivata l’ALLERTA in 9 comuni

Pubblicato il 17 Febbraio 2020 alle 6:52

Scatterà domani, 18 febbraio, e resterà in vigore fino al 20 febbraio, l’allerta smog nei comuni emiliano-romagnoli di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Rubiera, Modena, Carpi, Sassuolo, Castelfranco Emilia e Formigine. Dal 14 febbraio, infatti, per 3 giorni consecutivi, si sono registrati livelli di Pm10 superiori al valore limite di 50 ug/m3 nell’area occidentale della regione, che hanno raggiunto, il 16 febbraio, picchi di concentrazione a Modena, a Reggio Emilia, a Piacenza e a Parma.

Queste condizioni hanno portato a fare scattare l’allerta smog nei comuni Pair (con piu’ di 30mila abitanti e comuni dell’agglomerato urbano bolognese) delle province occidentali della regione.

Edinet - Realizzazione Siti Internet