Partenza sprint dell’ANTICICLONE fino a PASQUA, possibile ONDATA DI MALTEMPO da metà Aprile?

Pubblicato il 5 Aprile 2020 alle 8:16

Sull’Italia domina un’alta pressione piuttosto robusta che garantirà condizioni meteo molto stabili fino a PASQUA e PASQUETTA. Successivamente si avranno le prime rotture nel campo anticiclonico che potrebbero dare il via a una seconda metà del mese decisamente più instabile e perturbata. Scopriamo subito la tendenza completa per i prossimi giorni.

Importanti conferme in vista della prossima settimana, è ormai certa infatti la presenza di un vasto campo anticiclonico che abbraccerà tutto il bacino del Mediterraneo, Italia compresa. Per questo motivo le condizioni meteo sono previste stabili e soleggiate su tutte le regioni. Anche le temperature sono previste in deciso aumento con valori diffusamente oltre i 22/24°C su buona parte delle regioni, con punte fino a 25°C anche sul Nord Italia.

Anche per la giornata di Pasqua, domenica 12 aprile, ci aspettiamo quindi tanto sole da Nord a Sud. A Pasquetta invece il campo di alta pressione iniziare a mostrare le prime crepe con la possibilità di rovesci specie sulle regioni del Centro.

Successivamente, dalla metà del mese in avanti, il flusso perturbato atlantico dovrebbe verosimilmente riprendere vigore, pilotando diverse perturbazioni anche verso l’Italia. Già da giovedì 16 il modello americano GFS ipotizza una svolta nelle condizioni meteorologiche con l’arrivo di un pericoloso ciclone, che se confermato potrebbe dar vita ad una FASE di MALTEMPO molto violenta. Se ciò dovesse venir confermato ci aspettiamo un ritorno in grande stile delle piogge con la possibilità anche di forti temporali, nubifragi e temperature in nuovo calo.

Edinet - Realizzazione Siti Internet