Nessun SVOLTA INVERNALE entro il 25 Febbraio: l’ANTICICLONE persisterà ancora a lungo

Pubblicato il 14 Febbraio 2020 alle 1:45

Dalle ultime uscite dei modelli meteorologici, ritroviamo conferme sull’invadenza anticiclonica in sede mediterranea, che causerà ancora condizione di bel tempo, temperature miti ed un basso rischio di pioggia. A parte un leggero impulso di aria fredda previsto attorno al 20-21 Febbraio (con maggior coinvolgimento del settore adriatico) non si intravedono svolte nel breve-medio termine.

Secondo GFS ed ECMWF (i due principali modelli di riferimento) non ci saranno “sconquassi meteo” rilevanti fino al 25 Febbraio. Solo nel periodo finale del mese, l’anticiclone potrebbe finalmente tentare uno spostamento verso Nord puntando direttamente verso l’Islanda e la Scandinavia. Potrebbe così aprirsi una parentesi finalmente FREDDA ed INVERNALE sull’Italia con il ritorno di TEMPERATURE INVERNALI e NEVICATE fino a bassissima quota.

Tutto dipenderà anche dal tipo di COLATA FREDDA in arrivo: le IPOTESI saranno 2 tra cui la possibile entrata del flusso polare dalla Valle del Rodano oppure dalla Porta della Bora. Nel primo caso si potranno garantire maggiori occasioni nevosi per le regioni del Nord Italia e specialmente del Nord Ovest, mentre nel secondo ancora una volta saranno le aree Adriatiche, il Triveneto e il Centro-Sud Italia a ricevere i principali effetti nevosi.

Edinet - Realizzazione Siti Internet