Mattinata fresca in VAL BORMIDA, la temperature è scesa fino a 9°C tra BARDINETO e CALIZZANO

Pubblicato il 6 Agosto 2020 alle 7:30

Le condizioni di bel tempo ed la forte inversione termica dell’alta Val Bormida hanno favorito un consistente abbassamento delle temperature nelle notte appena trascorsa. Un calo termico notevole che ha riportato la colonnina di mercurio ad una cifra questa mattina all’alba. Spiccano valori di soli 9°C a Calizzano, Bardineto e Giusvalla, 10°C a Masone 11°C Millesimo.

A differenza della costa ligure dove le temperature risultano ben più elevate (minima di 25°C ad Alassio nel Savonese), l’aria fresca di montagna ci accompagnerà anche nei prossimi giorni, favorendo inoltre un clima decisamente “respirabile”. Anche le forti piogge del 24 Luglio e 3 Agosto, favoriranno inoltre un clima perfetto al sottobosco per il ritorno dei FUNGHI, con una stagione sensazionale per l’alta Val Tanaro e l’alta Val Bormida, che non vede ormai più termine. Le prime crescite iniziate nel mese di MAGGIO non sono più terminate grazie alle frequenti ed abbondanti piogge e molto probabilmente proseguiranno fino alle stagione autunnale.

Al momento le principali crescite anche abbondanti sono segnalate soprattutto sulle ALPI LIGURI tra Valbormida e Val Tanaro (soprattutto oltre i 1300 metri di quota). Nei prossimi giorni potranno verificarsi però anche nuove crescite con nuova buttata per le quote inferiori già entro Ferragosto.

Edinet - Realizzazione Siti Internet