L’ANTICICLONE entrerà in “affanno” da LUNEDI 2 NOVEMBRE: in arrivo le prime PIOGGE al NORD-OVEST

Pubblicato il 31 Ottobre 2020 alle 12:25

La prossima settimana sarà caratterizzata da un anticiclone meno forte sull’Italia. Già da lunedì 2, infatti, i valori di pressione inizieranno a calare e avremo anche il rischio di qualche pioggia.

Proprio a causa di un moderato cedimento dell’alta pressione e di un ulteriore incremento dell’umidità nell’aria, tra lunedì 2 e martedì 3 novembre saranno molti i settori della Val Padana avvolti da formazioni di nebbia che, in alcune aree, sollevandosi nelle ore centrali della giornata, manterranno comunque un cielo grigio e, di conseguenza, un’atmosfera molto meno mite e più uggiosa rispetto alle zone montuose, dove invececi sarà maggiore occasione di schiarite assolate.
Nel contempo, troveremo uno spesso tappeto di nubi basse pure sulla Liguria, sull’alta Toscana e su parte delle coste tirreniche centro-settentrionali, per effetto di aria umida marittima, anche con il rischio di qualche debole e breve pioviggine. Resteranno in un contesto più soleggiato le regioni centrali adriatiche e un po’ tutto il Sud.

Mercoledì l’alta pressione si indebolirà ulteriormente. Si faranno strada allora correnti d’aria ancora più umida e instabile di origine atlantica le quali favoriranno un contesto più grigio e cupo al Nord dove potranno addirittura verificarsi alcune precipitazioni, generalmente deboli in pianura, ma a tratti moderate sui rilievi e al Nordovest. Ma i cieli si faranno via via grigi pure al Centro, nonostante un rischio di pioggia relativamente più basso.
Poche le novità per il Sud, che rimarrà ancora in contesto maggiormente soleggiato.

Nei giorni successivi assisteremo a una sorta di passaggio di consegne tra un anticiclone ormai stanco e in viaggio verso l’Europa orientale e un secondo nucleo alto pressorio, in arrivo dal Regno Unito, pronto ad interessare dapprima la Germania e in seguito anche l’Italia con l’intento di riportare più sole per tutti, salvo per qualche possibile disturbo al Sud nel corso del successivo fine settimana.
Ma di questo ci occuperemo più nel dettaglio nei prossimi giorni.

Edinet - Realizzazione Siti Internet