GELO da INVERSIONE nell’entroterra ligure: previsti fino a -8°C in VALBORMIDA per MARTEDI MATTINA

Pubblicato il 14 Dicembre 2020 alle 4:32

Come avevamo anticipato nei giorni scorsi, la mattinata di MARTEDI 15 DICEMBRE sarà gelida per l’entroterra ligure e fredda anche per la zone costiere della RIVIERA. Saranno prevalentemente le aree di fondovalle a registrare i valori più bassi, con punte fino a -8°C nella zona di Calizzano e Mereta, fino a -5°C anche a Bardineto, Millesimo, Carcare e valori fino a -6°C tra Giusvalla e Sassello.

Attenzione massime quindi al RISCHIO GELATE ove presente soprattutto la NEVE al SUOLO e massima prudenza nelle ore notturne ed al primo mattino per possibile formazione di lastre di ghiaccio.

Le temperature torneranno ad essere piuttosto rigide anche in RIVIERA: le termiche si avvicineranno anche a 0°C a pochissimi chilometri dalla costa: brinate e gelate sono attese sulla piana ingauna nella zona di Villanova d’Albenga e Garlenda, con possibili brinate anche nell’area di Campochiesa, solo 3°C anche in centro ad ALBENGA. Qualche brinata non è esclusa anche nell’entroterra di Arma di Taggia in Valle Argentina, così come in Valle Impero nei pressi di Borgomaro e Pontedassio. A Savona e Genova la minima domattina scenderà fino a 5°C.

Edinet - Realizzazione Siti Internet