CUNEO: NEVICATE da “stau” DOMENICA 19, possibili “spolverate” oltre i 700 metri

Pubblicato da MeteoReporter il 15 Gennaio 2020 alle 3:00

Il Piemonte e la provincia di Cuneo riceveranno le prime precipitazioni ad iniziare da VENERDI 17 GENNAIO con nevicate sulle ALPI OCCIDENTALI mediamente oltre i 1100-1200m. Sarà invece dal WEEKEND che le cose inizieranno a cambiare, con il rientro di correnti fredde orientali in risalita dalla Valpadana che si caricheranno d’umidità prima di raggiungere l’estremo angolo più occidentale della Valpadana.

Le nubi che andranno ad addossarsi a ridosso della catena alpina delle Alpi Cozie e Marittime, potranno dar luogo a locali precipitazioni di debole intensità, nevose fin sotto i 1000 metri. Già tra SABATO 18 e DOMENICA 19 i fiocchi potranno localmente scendere via via a quote più basse, con possibili sconfinamenti fino a quote collinari di 600-700m tra le valli Grana, Maira, Vermenagna e localmente anche sui rilievi del Monregalese.

Non aspettiamoci nevicate consistenti, ma semplicemente fenomeni a carattere debole o temporanamente solo moderati, in un contesto decisamente freddo ed invernale. Lo zero termico infatti calerà dai 2000m di oggi sino a 700-900m nella giornata di domenica. E molto probabilmente anche nei primi giorni della prossima settimana, la situazione potrebbe variare ben poco; persisteranno infatti correnti fredde ed umide in risalita dalla bassa Val Padana verso il Piemonte, causando ancora possibili episodi di nevischio fino a quote collinari nel Cuneese.

Secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, non prevediamo nevicate in pianura ma semplicemente qualche debole piovasco o pioviggine, più probabile su ovest Torinese e basso Cuneese.

Edinet - Realizzazione Siti Internet