ARPAL: il bollettino meteo del 14 FEBBRAIO per la Regione Liguria

Pubblicato il 14 Febbraio 2020 alle 12:45

ARPAL – Rapido miglioramento delle condizioni meteo sulla Liguria dopo il veloce passaggio instabile tra il tardo pomeriggio di ieri e le prime ore della notte che ha provocato precipitazioni d’intensità debole, solo localmente moderata sul centro ma in particolare sul Levante regionale. La cumulata massima totale si è registrata in territorio ligure a Riccò del Golfo (La Spezia) con 41.2 millimetri; da segnalare i 30.8 millimetri di Cichero (San Colombano Certenoli, Genova) e i 21.6 de La Presa (Bargagli, Genova).

Ora come detto cielo sereno o poco nuvoloso con venti settentrionali che hanno toccato, in raffica, i 73.1 km/h a Fontana Fresca (Sori, Genova). In precedenza, prima della rotazione, a Casoni di Suvero (Zignago, La Spezia) raffica di provenienza meridionale a 93.6 km/h. Il mare è agitato.

Per quanto riguarda le temperature, le minime più basse alle ore 7 sono quelle di Calizzano (Savona) con -3.2, Sassello (Savona) con -2.8, Colle di Nava (Imperia) con -2.6. In provincia di Genova Monte di Mezzo (Santo Stefano d’Aveto) segna -0.7, nello spezzino Taglieto (Varese Ligure) 2.1. Queste le minime nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia: Genova Centro Funzionale 9.7, Savona Istituto Nautico 8.4, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 9.3, La Spezia 9.9.

BOLLETTINO DI VIGILANZA METEOROLOGICA PER LA REGIONE LIGURIA.

Per OGGI VENERDI’ 14 FEBBRAIO, si segnalano venti forti settentrionali sui rilievi di BCDE con raffiche fino a 60-70 km/h;
mare localmente agitato su C, in progressivo calo nel corso della giornata.

DOMANI, SABATO 15 FEBBRAIO nessun fenomeno meteo da segnalare mentre DOPODOMANI, DOMENICA 16 FEBBRAIO, avremo venti meridionali in rinforzo dal pomeriggio con raffiche fino a 40-50 km/h, in particolare sui rilievi di B e capi esposti di A.

Edinet - Realizzazione Siti Internet