3000 MORTI a NEW YORK, dopo Wuhan e Bergamo, è il nuovo epicentro mondiale della pandemia

Pubblicato il 4 Aprile 2020 alle 1:47

Il bilancio delle vittime a causa del Coronavirus negli Stati Uniti ha superato le 7 mila, con un aumento di oltre mille morti in un solo giorno, un nuovo triste record. I casi accertati in tutto il Paese sono 274 mila. New York, lo stato piu’ colpito, raggiunge quota 3.000 morti, il doppio rispetto a tre giorni fa.

“Io non credo che userò la mascherina”. Lo ha detto Donald Trump dopo aver ripetuto diverse volte che la raccomandazione di indossare le mascherine rivolta dalle autorità sanitarie federali a tutti gli americani, è su base volontaria. “Potere farlo, potete non farlo, è solo una raccomandazione”, ha aggiunto durante il briefing quotidiano alla Casa Bianca.

Nuovo giallo sull’assenza del super immunologo della Casa Bianca Anthony Fauci durante la conferenza stampa sul Covid-19 del presidente Donald Trump. “Non so dov’e’”, ha risposto il presidente incalzato dai cronisti. “Ma non c’e’ alcun problema”. Lo scienziato italo americano Fauci, che ha spesso preso le distanze da Trump, e’ diventato molto popolare in America. E’ stato minacciato di morte e per questo gli e’ stata affidata la scorta.

Edinet - Realizzazione Siti Internet