Ritrovati 40 ordini bellici dopo la piena del torrente Nervia

Pubblicato il 24 Dicembre 2019 alle 2:26

Dopo l’ultima ondata di maltempo che ha colpito il Ponente Ligure, una quarantina ordigni bellici – molto probabilmente risalenti alla II Guerra Mondiale – sono tornati alla luce nel letto del torrente Nervia, a Camporosso (Imperia). Si trattaprincipalmente di proiettili di artiglieria.

Sul posto i carabinieri che hanno recintato la zona. Nei prossimi giorni gli artificieri preleveranno gli ordigni e metteranno in sicurezza l’area.

Foto d’archivio di Marzio Giordano

LIGURIA —–> REPORTER 24

BASSO PIEMONTE —-> REPORTER 24 CN

CANALE TELEGRAM —–> METEO REPORTER 24

Edinet - Realizzazione Siti Internet