Torna il MALTEMPO nel WEEKEND: ecco dove sono previste PIOGGE e TEMPORALI!

Pubblicato il 8 Luglio 2020 alle 12:54

l quadro meteo-climatico sull’Italia è tornato ad assumere connotati da piena estate con il ritorno della calda stabilità atmosferica che solitamente caratterizza questo periodo dell’anno. Tuttavia, le prospettive per il prossimo weekend non sembrano essere delle migliori per alcuni angoli del Paese, quasi a ribadire come in questa prima fase l’estate fatichi ancora fatica ad affermarsi in forma assoluta. Tra sabato e domenica sembra confermato l’arrivo di una sfuriata di temporali dovuti ad una nuova sventagliata fresca di Bora condita da raffiche fino a 90 km/h. Insomma, non proprio il massimo della vita per un tanto atteso weekend di luglio.
Andiamo a vedere più nel dettaglio quali saranno le zone dove il meteo farà i capricci e dove si potrà invece godere di un caldo bel tempo.

Dopo i primi segnali temporaleschi che si registreranno già dalla vigilia del fine settimana sui rilievi alpini, ecco che nel corso della giornata di sabato l’ingerenza temporalesca si farà via via sempre più marcata, a partire dall’arco alpino, per poi estendersi entro la serata anche alle pianure del Nordest e a quelle lombarde. Tra la tarda serata e le prime ore della successiva notte, forti temporali colpiranno anche l‘Emilia Romagna per poi dirigersi molto rapidamente verso l’area adriatica del Centro,segnatamente sulle Marche.
Nel contempo si attiveranno forti raffiche di Bora, specie al Nordest, dove potranno raggiungere anche i 90 km/h, con conseguente aumento del moto ondoso.

La domenica si aprirà dunque sotto il dominio di sostenute e fresche correnti nord-orientali che porteranno residui piovaschi al mattino sulle regioni del Nordovest, specie sui rilievi e una lieve instabilità sul resto del Nord e sui rilievi marchigiani.
Nel corso del pomeriggio avremo ancora un tempo spiccatamente dinamico sui comparti occidentali del Nord e qualche nota d’instabilità accompagnata da alcuni rovesci tra Marche ed Abruzzo.
Altrove il sole splenderà senza particolari problemi, in un contesto di clima un po’ meno caldo al Sud e addirittura “frizzante” e ventilato al Nord e sui comparti adriatici del Centro.

Edinet - Realizzazione Siti Internet