NEVE ROSA dal Gavia al Presena: alga minaccia ghiacciai alpini della LOMBARDIA

Pubblicato il 26 Giugno 2020 alle 1:29

Neve con sfumature e striature rosa. Sono affascinanti le immagini che arrivano dal Passo del Gavia, tra il territorio comunale di Valfurva (Sondrio) e il confine con la provincia di Brescia, e dal vicino ghiacciaio del Presena. La colorazione rosa, nonostante sia un bellissimo colpo d’occhio, in realtà rappresenta una minaccia per l’ambiente, tanto che ambientalisti e studiosi universitari dei ghiacciai alpini della Lombardia sono in allarme.

Il fenomeno è dovuto al proliferare di un’alga, la Ancylonema nordenskioeldii, che non era mai stata osservata prima in Italia. Secondo gli esperti il proliferare dell’alga e’ imputabile all‘innalzamento delle temperature anche in alta quota e cio’ rischia di accelerare il processo di fusione dei pochi ghiacciai e nevai rimasti sull’arco alpino. Il fenomeno era stato rilevato, in passato, nella cosiddetta “dark zone” della Groenlandia.

Video girato in alta Valfurva e sul Presena da Stefano De Nicolo’, di Local Team, testimoniano il fenomeno.

Edinet - Realizzazione Siti Internet