Dispersi sul Monte Bianco lungo la Cresta dell’Innominata: 2 alpinisti bloccati a 4200 metri

Pubblicato il 13 Luglio 2020 alle 11:24

Questa mattina il Soccorso Alpino Valdostano ha portato a termine 2 interventi per il recupero di alpinisti in difficoltà a causa di problemi con i materiali. Il primo intervento ha avuto luogo sulla Cresta dell’Innominata, sul versante italiano del Monte Bianco: 2 gli alpinisti bloccati a quota 4200 metri, uno francese e uno svizzero, compagni di cordata.

Il secondo intervento è stato eseguito sulla Punta Wimper alle Grandes Jorasses (Monte Bianco), quota 4300 metri: 2 gli alpinisti italiani in difficoltà. Entrambi gli interventi si sono conclusi senza particolari criticità e gli alpinisti non hanno avuto necessità di intervento sani

Edinet - Realizzazione Siti Internet