CORONAVIRUS, scoppiano 2 nuovi FOCOLAI: uno in una nota località balneare del NORD ITALIA!

Pubblicato il 12 Luglio 2020 alle 12:49

Sono stati scoperti due nuovi focolai di coronavirus in Italia, uno a Rimini e l’altro in provincia di Avellino.

Il primo caso è scoppiato nel reparto post-acuti dell’ospedale infermi della città romagnola: è stata accertata la positività al COVID-19 di un paziente in vista delle dimissioni (era stato ricoverato per altre cause) ed è subito scattata l’allerta, con l’esecuzione di numerosi tamponi. Gli infetti, tra i pazienti del reparto, sarebbero otto, tutti asintomatici; è stata predisposta anche la quarantena per tutte le persone venute in contatto con i soggetti positivi, mentre questi ultimi permangono in isolamento, al fine di impedire la diffusione del contagio del virus.

In provincia di Avellino, invece, 12 persone sono risultate positive nel giro di poche ore: sabato scorso, un 69 enne di Santa Lucia di Serino è arrivato in ospedale con affaticamento respiratorio e ora è sottoposto a terapia intensiva. Una volta scoperta la sua positività, si sono eseguiti tamponi a tappeto, scoprendo 8 familiari contagiati, mentre altri tre infetti arrivano da comuni limitrofi e si sta cercando di capire se siano stati o meno in contatto con l’uomo.

Il sindaco del paese coinvolto, Ottaviano Vistocco, dopo aver espresso la vicinanza ai cittadini interessati dal coronavirus, ha ribadito “Il rispetto di tutte le misure necessarie ed indispensabili per la prevenzione ed il contrasto al COVID-19. Si ricorda che la mancata osservanza dei protocolli sanitari configura l’applicazione di sanzioni amministrative. Confidiamo nel senso di responsabilità già dimostrato dall’intera comunità”.

Edinet - Realizzazione Siti Internet